La tosse, un sintomo da studiare

Conoscere la tosse per curarla
 
Cos'è la tosse?
  1. Innanzitutto è un atto riflesso a difesa dell'albero tracheo-bronchiale.
  2. Un sintomo, talora preoccupante, fonte di disagio e complicanze.
  3. Una Spia di numerose malattie e veicolo di infezioni.

Quando persiste nel tempo, la tosse, rappresenta per il Medico un problema diagnostico di non facile soluzione: sono oltre 100 le malattie che possono provocarla.

 

Tosse persistente: aspetti epidemiologici

La tosse cronica o persistente  rappresenta un problema medico ed  economico in  costante aumento in tutto il mondo industrializzato: molte delle persone che tossiscono considerano tuttavia la tosse più un disturbo fastidioso  che un sintomo potenzialmente grave. L'incidenza del sintomo tosse varia nella popolazione generale dal 5 al 40% in base alle caratteristiche ambientali, all'età della popolazione, alla stagione e all'abitudine al fumo.

 

Iter diagnostico

La compilazione di un articolato questionario anamnestico è il primo passo dell' iter diagnostico. Dalla raccolta di dettagliate informazioni sul quadro sintomatologico, dalla loro successiva analisi ed alla luce di un esame obiettivo completo  è già possibile formulare, per un buon numero di pazienti, una diagnosi eziologica, senza necessità di ulteriori accertamenti: una buona risposta alla "terapia causale" è la conferma di una diagnosi corretta.

 

Dalla diagnosi alla scelta terapeutica

Vista l'ampia gamma di patologie che possono essere alla base dell'insorgere della tosse, è evidente come la sola terapia radicale di questo sintomo sia quella eziologica: l'unica, cioè, in grado di rimuovere le cause. I nostri dati, in accordo con quelli di Irwin dell'Università del Massachusetts e di Poe dell'Università di Rochester, che fin dai primi anni '80, che come molti di noi, si interessano del problema della tosse,  confermano come solo una corretta diagnosi  eziologica consenta di trattare con successo oltre il 90% dei casi di tosse cronica persistente e questo grazie alla possibilità di instaurare un trattamento mirato.

 

C'è un Pronto Soccorso per la tosse persistente

 

 

Articolo apparso su Repubblica e Repubblica.it il 31/10/1996

 

'La tosse è la voce dei polmoni' diceva Ippocrate anche se spesso non le si dà ascolto. Questo disturbo è in Italia, in ordine di frequenza, la terza causa che portano il paziente dal medico di base. Cominciamo con dire che la tosse non deve essere trascurata può diventare cronica e persistente e dare origine a molte complicanzioni, dai traumi laringei fino all'embolia polmonare, dall'enfisema all'aritmia, dalle cefalee all'insonnia, fin' anche alla rottura di costole.

Pagina 1 di 2

Intervista al Dott. Zanasi - Tutta Salute, Rai 3 - 30/11/18

 

Leggi le nostre pubblicazioni scientifiche sulla tosse

Suggerimenti sul corretto uso del nebulizzatore

 

SCARICA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Inserisci nome e indirizzo mail. Riceverai la nostra newsletter.

TERMINI E CONDIZIONI

AIST Associazione Italiana per lo Studio della Tosse - Via Mazzini, 12 Bologna - Tel. 051 307 307 - Fax 051 302 933

© 2019 AIST Associazione Italiana per lo Studio della Tosse

Sito realizzato da

IDEE DI COMUNICAZIONE