Tosse cronica: a chiarire i dubbi che riguardano il tema di questo mese, un esperto noto a livello nazionale, il Professor Ahmad Kantar, responsabile dell'Unità di Pediatria e Allergologia Pediatrica del Policlinico San Pietro di Bergamo

1) D: Quali informazioni possiamo ricavare da una spirometria in un bambino con tosse cronica? A cosa dobbiamo porre maggior attenzione?
R: La spirometria è il metodo più comune per studiare la funzionalità respiratoria e costituisce un metodo diagnostico per l’asma bronchiale. Quest’ultima è una delle principali cause di tosse cronica.
La morfologia della curva flusso-volume della spirometria può essere d’aiuto alla localizzazione di ostruzioni nelle vie aeree e, in certi casi, anche per diagnosi di tracheo-broncomalacia.

13° CONGRESSO NAZIONALE AIST

ARGOMENTI / TOPICS

  • Epidemiologia e costi della tosse / Epidemiology and costs of cough
  • Eziologia della tosse: nuovi concetti / Cough etiology: new concepts
  • La tosse in ambito pediatrico / Cough in the pediatric age
  • Tosse e antibiotici / Cough and antibiotics
  • Tosse: rapporti fra asma e BPCO / Cough: relationship between asthma and COPD
  • Tosse e broncodilatazione / Cough and bronchodilation
  • Aerosolterapia / Aerosol therapy
  • Gestione della tosse da reflusso gastroesofageo / Management of GERD-related cough
  • Tosse, farmaci e gravidanza / Cough, drugs and pregnancy
  • Tosse: nuovi approcci farmacologici / Cough: new pharmacological approaches

 

Benefici e rischi dei farmaci respiratori durante gravidanza e allattamento

L’impiego dei farmaci in gravidanza è un tema di estremo interesse in ambito medico e da sempre è oggetto di discussioni anche accese. Da una parte c’è l’esigenza di trattare nel miglior modo la patologia della mamma e dall’altra la necessità della salvaguardia della salute del feto. 
Si possono quindi usare tranquillamente i farmaci in gravidanza? Non si può rispondere alla domanda con un semplice sì o no. Il loro utilizzo in gravidanza richiede un’attenta valutazione da parte del medico curante e/o del ginecologo: la maggioranza dei
farmaci non è in grado di attraversare la barriera placentare e dunque non raggiungono il feto, molti tra quelli che la superano sono innocui per il nascituro, tuttavia altri sono da evitare in quanto possono comportare dei rischi teratogeni.
Questo incontro vuole fare chiarezza sugli effetti dell’impiego dei diversi farmaci utilizzati in ambito respiratorio così che il medico li possa impiegare con tranquillità e possa rassicurare le donne e far comprendere loro che non curarsi in gravidanza, per paura e ansia infondate, mette a rischio anche la salute del proprio bambino.

Sottocategorie

Pagina 1 di 2

Intervista al Dott. Zanasi - Tutta Salute, Rai 3 - 30/11/18

 

Leggi le nostre pubblicazioni scientifiche sulla tosse

Suggerimenti sul corretto uso del nebulizzatore

 

SCARICA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Inserisci nome e indirizzo mail. Riceverai la nostra newsletter.

TERMINI E CONDIZIONI

AIST Associazione Italiana per lo Studio della Tosse - Via Mazzini, 12 Bologna - Tel. 051 307 307 - Fax 051 302 933

© 2019 AIST Associazione Italiana per lo Studio della Tosse

Sito realizzato da

IDEE DI COMUNICAZIONE